Quella che inizia oggi sarà una delle settimane più impegnative dell'anno con tutte le squadre in campo e ben 11 gare da disputare in 7 giorni. Già stasera, lunedi, si recuperano due gare posticipate e quindi alle ore 19,00 scenderà in campo l'UNDER 16 eccellenza ospitando Tradate, un paio d'ore dopo toccherà alla SERIE D ospitare le milanesi del Motta Visconti nel recupero della 4° giornata. L'unico obiettivo per le due gare è portare a casa i 3 punti, in Under 16 per mantenere l'imbattibilità e la testa del girone di eccellenza; per quanto riguarda la Serie D conquistare la prima vittoria ed uscire, momentaneamente da una posizione di classifica che ci vede, con un solo punto dopo 3 gare, in zona retrocessione.

Le ultime gare disputate, anche a causa di alcune problematiche fisiche di atlete importanti, non sono state all'altezza dell'ottimo precampionato con tanti alti e bassi. Infatti si sono perse le gare in B2, D e Under 18 mentre bene sono andate le due Under 16 e la U.14 Orago Group. 
Ma andiamo per ordine.
Battuta d'arresto della SERIE B2 a Trecate che perde per infortunio (ginocchio) la centrale Camilla Aliata già nei primi scambi pregiudicando così il 1° set ma ritornando competitivi nel 2° e 3° parziale persi entrambi nelle fasi finali dove le novaresi si sono dimostrate più lucide e precise e determinate per accaparrandosi i 3 punti in palio e mantenere così l'imbattibilità.

L'inizio del Campionato di Serie B2 non poteva essere più promettente di quello andato in scena sabato sera al palaMauri. Erano anni che la prima di campionato non finiva con l'intera posta a favore della nostra squadra che ha sfoderato una prestazione tutto cuore ribaltando una situazione che la vedeva soccombere sino al 16 a 24 del 2° set. Ha dell'incredibile infatti la rimonta delle ragazze che dal 16 a 24 per Marudo  sono riuscite prima a riportare la situazione in parità (24-24) e poi a conquistare il parziale 28 a 26. Da quel momento in poi la gara è girata, Marudo ha cercato di rimanere in scia per tutto il 3° set finito però 25 a 23 per poi crollare nel 4° parziale sotto i colpi di Giubilato e Ferravante (25-15).

Fine settimana proficuo quello appena trascorso per le 2 UNDER 16 che escono vittoriose dai rispettivi impegni agonistici in programma. Partiamo dall'UNDER 16 di eccellenza che, invitata al 12° Trofeo ARIANNA organizzato dalla FIPAV PAVIA, ha onorato nel migliore dei modi il ricordo della giovane arbitro prematuramente scomparsa, vincendo il Trofeo e tutti i premi individuali.
La manifestazione, disputata, nell'intera giornata di domenica 7 ottobre, vedeva in campo 6 squadre femminili e 6 maschili divise in due giorni da 6. Nel nostro caso le antagoniste erano la Selezione di Pavia e Curno Volley Bergamo (succursale dell'ex-Foppapedretti per la categoria Under 16), nell'altro girone Lemen BG, Pro Patria Milano e Picco Lecco. Dunque alcune delle migliori compagini di Lombardia della categoria.

A poco meno di due settimane dall'inizio dei Campionati di SERIE (B2 e D) continuano i test agonistici del gruppo Under 18-16. La partecipazione sabato 29 e domenica 30 settembre al prestigioso VI° TROFEO RAZZARI di Certosa di Pavia ha rappresentato una tappa importante per saggiare le potenzialità del gruppo al cospetto di avversarie di alto livello della categoria Under 18.

Pagina 1 di 7