SERIE B2 a segno (3-0), stop per la D, bene i giovanili - Marchio di Qualità "ORO" per Orago

La Serie B2 torna alla vittoria e lo fa in modo perentorio, lasciando solo le briciole alle torinesi del Lilliput Settimo. Con i tre punti torniamo in zona salvezza e sabato a Trecate (ore 17,00) altro importante scontro con un'altra squadra giovane. Battuta d'arresto per la Serie D sconfitta 3 a 0 sul campo delle "sorelle" di Besnate. Ma complici alcuni risultati manteniamo la 4° piazza senza perdere punti da chi ci sta sopra. Domenica al PalaMauri (ore 10,30) sfida varesotta con Cassano M.go.
Vincono tutte le squadre giovanili con una nota di merito per l'Under 13, Under 14B e Under 14A, tutte ai vertici dei rispettivi gironi.


Marchio di Qualità FIPAV per l'Attività Giovanile
E' ORO il marchio di qualità assegnatoci dalla Fipav per il biennio 2018-19!
Un’ennesimo grande traguardo raggiunto a conferma dell’alta qualità tecnica ed organizzativa che la società, da sempre, offre alle sue iscritte. Un incentivo in più per continuare a fare sempre meglio ! Grazie a tutti per il fantastico lavoro !!!

Serie B2
Progetto Volley Orago - Lilliput Settimo T. 3-0

parziali: 25-16, 25-5, 25-8 
Coach Bolzoni lo aveva chiesto, la società lo aveva preteso e la risposta della squadra è stata corale , con una vittoria schiacciante ai danni del malcapitato Lilliput che subisce, sul campo di Orago, la peggiore sconfitta rimediata fino ad ora. La “grinta!” tanto invocata dagli spalti è stata, finalmente , messa in mostra da tutta la squadra con una prestazione maiuscola! L’equilibrio iniziale (3-3, 4-4) anima la panchina Piemontese finché non sale in cattedra Giubilato ad innescare la partenza (7-5). Frigerio affonda per il (12-7) e con due ace a ripetizione (14-7) allarga il divario. Un divario incrementato da Giubilato (24-15) e reso definitivo da Orlandi (25-16). Il turno in battuta griffato Giubilato (13 punti a fine gara), congela il Lilliput (9-0), con un’altrettanto pungente Frigerio (tirata a lustro, assieme alla compagna Laura Pasquino, per la prossima convocazione in Nazionale Under 17) a mortificare le Piemontesi (15-1) che rimediano , al termine del secondo parziale , una manciata di punti appena , quattro dei quali gentilmente offerti dalle locali (25-5). La concentrazione che coach Bolzoni aveva chiesto di mantenere costante, infatti , non cala nemmeno nel terzo e Frigerio , precisa in servizio, non da scampo (4-0). Gerosa approfitta delle disattenzioni avversarie per andare a segno a ripetizione (11-2) con Orlandi a strappare applausi (23-8, 24-8) e Giubilato a dare il via alla festa (25-8). La squadra saluta, momentaneamente, la zona rossa della classifica e attende il prossimo incontro di sabato 9/12 alle ore 17, sull’ostico campo della Igor Volley a Trecate , che ci precede con solo tre punti di distacco.
Serie D

Progetto Volley Besnate - Fiteasy Orago/Visette : 3-0
parziali: 25-14, 25-23, 25-21
Dopo quattro vittorie consecutive la Fit-easy paga dazio sul campo di Besnate, che invece, da buona sorella maggiore, detta legge per tutta la durata della partita . L’avvio, in gran carriera, della Barberia Bolognini mette subito confusione tra le fila delle sorelline di Orago che non riescono mai a trovare i giusti equilibri. Malgrado , nel secondo e terzo parziale, Purashaj ritrova pronto il braccio di Zanini (11 punti ), appoggiata soprattutto da Campo e dalle altezze a muro della Finlandese Yana Grebenko , esordiente nella categoria , si torna a casa a mani vuote . Prossimo appuntamento, casalingo, sarà, Domenica 10/12 alle ore 10,30, contro un Cassano alla ricerca di punti . Partita quindi delicata da non sbagliare!!